Vinci Salvini, torna gioco social: metti subito like e accumuli punti. Premio: una telefonata

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 10 maggio 2019 8:47 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2019 8:47
Vinci Salvini, torna il gioco social: metti subito like e accumuli punti. Premio: una telefonata

Vinci Salvini, torna gioco social: metti subito like e accumuli punti. Premio: una telefonata (foto dai social)

ROMA – Il tuo sogno è chiacchierare al telefono con Salvini? Puoi vincere questo “privilegio” (a seconda dei punti di vista). Puoi vincerlo di nuovo, perché se ti era sfuggito la prima volta, adesso “è tornato il… #VinciSalvini!! Come funziona? Fa più punti chi mette più velocemente “Mi piace” ai miei post su Facebook e, da quest’anno, anche su Twitter e Instagram”. Questo virgolettato riprende alla lettera l’annuncio fatto da Salvini stesso sui suoi account.

“Più veloce sei, più punti accumuli”, spiega Salvini in persona, elegante in camicia bianca, giacca e pantaloni blu.
Aggiunge che “per i più fortunati” è prevista una chiacchierata telefonica con lui. Dietro ha quattro persone: Federico, Lorella, Rita e Rosario che “hanno avuto l’immensa fortuna di incontrarmi” e lo stesso destino è riservato anche i vincitori delle classifiche settimanali. Salvini ammette che verrà certamente criticato da “giornaloni, intellettualoni, professori, analisti, sociologi, ma noi usiamo la rete, finchè la lasceranno libera, e vinceremo”.

Il post ha suscitato critiche (e non poteva essere altrimenti, visto che sui social non si incontrano solo folle adoranti ma anche qualcuno che la pensa diversamente) sullo stesso profilo Twitter del vicepremier: “Potresti fare più carriera come presentatore in Mediaset”, scrive qualcuno. “Ormai non distinguo più le fake dal profilo vero..”, posta un’altra persona. “Meno male che Silvio c’è al confronto è Superquark!”, ironizza un tale Nicola.

Per il capogruppo Pd in Commissione Antimafia, il senatore Franco Mirabelli, il post con il “VinciSalvini” è “totalmente ridicolo: questo Paese ha un ministro dell’Interno che anzichè contrastare la mafia e occuparsi di combattere la criminalità nelle vie di Napoli preferisce passare il tempo a inventare sistemi per battere Chiara Ferragni della classifica dei like. Peccato che con Salvini l’unica cosa che sta crescendo sono i suoi like e non l’economia dell’Italia: è ossessionato dai follower mentre dovrebbe pensare a migliorare la vita degli italiani”. (Fonte Twitter).