La rassegna stampa locale del 20 gennaio 2014

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2014 8:26 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2014 8:27

La rassegna stampa locale del 20 gennaio 2014ROMA – Esonda il Secchia, evacuati nel Modenese. Allarme a Quistello, Moglia e San Benedetto Po. Gazzetta di Mantova: “Il fiume Secchia ha rotto gli argini nel Modenese costringendo le autorità a evacuare un centinaio di persone a San Matteo. Si teme ora che l’alluvione possa estendersi nel Mantovano: a Moglia, San Benedetto Po e Quistello è già scattato l’allarme della Protezione Civile.”

Tensione in Comune fra giovani e politici «Basta morire così». Gazzetta di Reggio: “Vibranti proteste per i troppi rischi sui bus e nelle fermate Ferrari: «Poche risorse, ma sappiamo di dover intervenire».”

Morto nel bus del rugby, il padre disperato “È colpa mia, se li avessi accompagnati…”. Il Centro: “Non si dà pace il padre di Salvatore Di Padova, 14 anni, morto nel pulmino del Sulmona rugby finito fuoori strada nell’altopiano delle Cinquemiglia. Era lui, di solito, a guidare il mezzo ma sabato non ha accompagnato la squadra.”

Mega rogo nella notte, tre auto in fiamme: è doloso. Il Tirreno: “Paura alla Bastia: una vettura completamente distrutta, altre due danneggiate. Panico nel quartiere; decine di residenti in strada. Visto gruppetto di giovani scappare dal luogo dell’incendio.”

Sparatoria in centro. Ammazzato Persico. La Città: “Il figlio del boss del centro storico di Salerno era agli arresti domiciliari a casa della sorella a Montecorvino Rovella.”

Elezioni regionali, Pigliaru all’attacco su lavoro e tasse. La Nuova Sardegna: “Il candidato del centrosinistra a Oristano punta il dito contro i 5 anni della giunta di Ugo Cappellacci: «Un disastro totale».”