Jeff Bezos (Amazon): “La Terra è finita. Dobbiamo colonizzare altri pianeti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 ottobre 2018 6:30 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2018 19:15
Jeff Bezos (Amazon): "La Terra è finita. Dobbiamo colonizzare altri pianeti"

Jeff Bezos (Amazon): “La Terra è finita. Dobbiamo colonizzare altri pianeti” (Foto Ansa)

SAN FRANCISCO – Jeff Bezos, fondatore di Blue Origin e CEO di Amazon nonché uomo più ricco del mondo, sostiene che in futuro sul sistema solare ci saranno un trilione di esseri umani e spera che la sua compagnia aerospaziale, su cui nel 2019 investirà più di un miliardo di dollari,  sia d’aiuto a colonizzare altri pianeti.

“Non vivrò così a lungo da poter vedere la realizzazione di questa missione ma stiamo iniziando a renderci conto che la Terra è finita”, ha detto Bezos al summit per i 25 anni di Wired a San Francisco.

L’obiettivo di Blue Origin è quello di organizzare viaggi nello spazio entro il 2020 e di abbassare il costo del turismo spaziale; la compagnia inoltre si occupa dello sviluppo di razzi in grado di lanciare satelliti ed esplorazioni spaziali.

“Nello spazio abbiamo bisogno dello stesso dinamismo che abbiamo visto online negli ultimi 25 anni. Abbiamo bisogno di veicoli spaziali riutilizzabili e possiamo farlo”, ha detto Bezos, che durante l’intervento a San Francisco ha spiegato di avere speso in media un miliardo di dollari l’anno per sviluppare la compagnia e ha annunciato che il prossimo anno ne investirà “un po’ di più”.

Bezos ha recentemente mostrato New Shepard, il prototipo di una capsula spaziale riutilizzabile che potrebbe presto portare le persone in visite panoramiche attorno alla Terra.