Brasile, sette tifosi del Palmeiras assassinati durante i festeggiamenti

Pubblicato il 12 luglio 2012 14:50 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2012 14:57
Palmeiras_Torcida

La “torcida” del Palmeiras (LaPresse)

SAN PAOLO (BRASILE) – Sono sette le vittime che la notte scorsa a San Paolo, durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa del Brasile da parte del Palmeiras, sono state uccise a colpi di arma da fuco. La polizia ha informato che alcuni uomini in moto e auto avrebbero iniziato a sparare in direzione di un gruppo di tifosi che commemorava nella zona di Osasco. Finora non sono stati effettuati arresti.

Fonti delle polizia hanno fatto sapere che a sparare potrebbero essere stati sostenitori del Corinthians organizzatisi per una spedizione punitiva nei confronti della “torcida” arci-rivale. Durante i festeggiamenti di ieri notte, ci sono stati violenti scontri anche tra simpatizzanti del Palmeiras e forze dell’ordine, soprattutto a Perdidez, nella zona ovest di San Paolo.