Chievo-Roma: l’amuleto Menez spera nel gol scudetto

Pubblicato il 13 maggio 2010 14:50 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2010 14:50

E’ il 6 dicembre del 2008. Fallo laterale, colpo di testa di De Rossi e diagonale destro vincente di Jeremy Menez. La Roma vince 1-0 a Verona contro il Chievo. Con un gol del francesino, il primo da quando gioca in Italia.

Domenica 16 maggio 2010. Menez torna sul luogo del ‘delitto’. Sono passati più di due anni, e Menez spera in un film già visto. Un gol, che questa volta potrebbe valere uno scudetto. Guarda il video con la cronaca di Carlo Zampa.