Dusan Vlahovic, chi è il baby fenomeno che ha segnato in Fiorentina-Inter

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 23:04 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 23:04
Dusan Vlahovic, chi è il baby fenomeno che ha segnato in Fiorentina-Inter

Dusan Vlahovic esulta dopo la rete segnata in Fiorentina Inter (fermo immagine Sky Sport)

FIRENZE – E’ nata una stella. Dusan Vlahovic ha segnato un gol pazzesco nel finale di Fiorentina-Inter condannando i nerazzurri al pareggio. Risultato pesante perché permette alla Juventus di Maurizio Sarri di agganciare l’Inter in vetta alla classifica del campionato di Serie A. Dusan Vlahovic ha solamente 19 anni ma gli addetti ai lavori sono già pronti a scommettere su di lui e su un suo futuro da fenomeno del calcio. 

Fino a questo momento della stagione, Dusan Vlahovic aveva segnato 4 gol (2 in campionato e 2 in Coppa Italia) in tredici presenze. Stasera ha segnato la rete più pesante della sua stagione, quella che ha permesso alla Fiorentina di interrompere la striscia negativa e di bloccare la capolista sul risultato di uno a uno.

Stagione strana quella dei viola; da un lato la Fiorentina non riesce ad allontanarsi dalla zona retrocessione, ma dall’altro ha già bloccato le prime due squadre del campionato, Inter e Juventus, sul pareggio. 

Prima della splendida marcatura realizzata contro l’Inter, Vlahovic aveva segnato due doppiette. La prima decisiva, in Coppa Italia contro il Monza, la seconda, ininfluente ai fini del risultato finale, nella sconfitta di Cagliari. Prima di trasferirsi a Firenze, Dusan Vlahovic aveva già esordito tra i professionisti con la maglia del Partizan Belgrado per un totale di 27 presenze con 3 reti all’attivo.