Euro 2020: tutti i risultati del torneo vinto dall’Italia, tutte le partite e i marcatori

di Giuseppe Avico
Pubblicato il 8 Luglio 2021 7:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2021 0:35
Euro 2020: risultati, classifiche gironi, accoppiamenti, classifica marcatori, prossime partite

Euro 2020: risultati, classifiche gironi, accoppiamenti, classifica marcatori, prossime partite

Euro 2020, i risultati delle partite, le classifiche aggiornate, i marcatori, tutte le partite dell’Europeo, gli accoppiamenti. La sedicesima edizione dell’Europeo è itinerante: non si svolge in un’unica nazione ma in 11 città differenti. Il format adottato per il torneo è lo stesso di Euro 2016: le prime due classificate di ciascuno dei sei gironi delle fasi finali si qualificano per gli ottavi di finale insieme alle quattro migliori terze. 

Tra le 24 squadre della competizione ce ne sono due esordienti: Finlandia e Macedonia del Nord.

L’Italia di Roberto Mancini è alla sua decima partecipazione (1968, 1980, 1988, 1996, 2000, 2004, 2008, 2012, 2016, 2020). L’unica vittoria nella competizione risale al 1968

Euro 2020 dove vedere l’Italia e tutte le partite dell’Europeo in tv e streaming. Quali gare su Sky e quali sulla Rai

Girone A risultati e classifica

  • Venerdì 11 giugno: Turchia – Italia 0-3 (aut. Demiral, Immobile, Insigne)
  • Sabato 12 giugno: Galles – Svizzera 1-1 (Embolo, Moore)
  • Mercoledì 16 giugno: Turchia – Galles 0-2 (Ramsey, Roberts)
  • Mercoledì 16 giugno: Italia – Svizzera 3-0 (Locatelli, Locatelli, Immobile)
  • Domenica 20 giugno: Italia – Galles 1-0 (Pessina)
  • Domenica 2o giugno: Svizzera – Turchia 3-1 (Seferovic, Shaqiri, Shaqiri. Kahveci)

Classifica:

  1. Italia 9
  2. Galles 4
  3. Svizzera 4
  4. Turchia 0

Girone B risultati e classifica

  • Sabato 12 giugno: Danimarca – Finlandia 0-1 (Pohjanpalo)
  • Sabato 12 giugno: Belgio – Russia 2-0 (Lukaku, Meunier, Lukaku)
  • Mercoledì 16 giugno: Finlandia – Russia 0-1 (Miranchuk)
  • Giovedì 17 giugno: Danimarca – Belgio 1-2 (Poulsen, T. Hazard, De Bruyne)
  • Lunedì 21 giugno: Russia – Danimarca 1-4 (Damsgaard, Poulsen, Dzjuba, Christensen, Maehle)
  • Lunedì 21 giugno: Finlandia – Belgio 0-2 (aut. Hrádecký, Lukaku)

Classifica:

  1. Belgio 9
  2. Danimarca 3
  3. Finlandia 3
  4. Russia 3

Girone C risultati e classifica

  • Domenica 13 giugno: Austria – Macedonia del Nord 3-1 (Lainer, Pandev, Gregoritsch, Arnautovic)
  • Domenica 13 giugno: Olanda – Ucraina 3-2 (Wijnaldum, Weghorst, Yarmolenko, Yaremchuk, Dumfries)
  • Giovedì 17 giugno: Ucraina – Macedonia del Nord 2-1 (Yarmolenko, Yaremchuk, Alioski)
  • Giovedì 17 giugno: Olanda – Austria 2-0 (Depay, Dumfries)
  • Lunedì 21 giugno: Macedonia del Nord – Olanda 0-3 (Depay, Wijnaldum, Wijnaldum)
  • Lunedì 21 giugno: Ucraina – Austria 0-1 (Baumgartner)

Classifica: 

  1. Olanda 9
  2. Austria 6
  3. Ucraina 3
  4. Macedonia del Nord 0

Girone D risultati e classifica

  • Domenica 13 giugno: Inghilterra – Croazia 1-0 (Sterling)
  • Lunedì 14 giugno: Scozia – Repubblica Ceca 0-2 (Schick, Schick)
  • Venerdì 18 giugno: Croazia – Repubblica Ceca 1-1 (Schick, Perisic)
  • Venerdì 18 giugno: Inghilterra – Scozia 0-0
  • Martedì 22 giugno: Repubblica Ceca – Inghilterra 0-1 (Sterling)
  • Martedì 22 giugno: Croazia – Scozia 3-1 (Blasic, McGregor, Modric, Perisic)

Classifica: 

  1. Inghilterra 7
  2. Croazia 4
  3. Repubblica Ceca 4
  4. Scozia 1

Girone E risultati e classifica

  • Lunedì 14 giugno: Polonia – Slovacchia 1-2 (aut. Szczesny, Linetty, Skriniar)
  • Lunedì 14 giugno: Spagna – Svezia 0-0
  • Venerdì 18 giugno: Svezia – Slovacchia 1-0 (Forsberg)
  • Sabato 19 giugno: Spagna – Polonia 1-1 (Morata, Lewandowski)
  • Mercoledì 23 giugno: Slovacchia – Spagna 0-5 (aut. Dubravka, Laporte, Sarabia, Ferran Torres, aut. Kucka)
  • Mercoledì 23 giugno: Svezia – Polonia 3-2 (Forsberg, Forsberg, Lewandowski, Lewandowski, Claesson)

Classifica:

  1. Svezia 7
  2. Spagna 5
  3. Slovacchia 3
  4. Polonia 1

Girone F risultati e classifica

  • Martedì 15 giugno: Ungheria – Portogallo 0-3 (Guerreiro, C. Ronaldo, C. Ronaldo)
  • Martedì 15 giugno: Francia – Germania 1-0 (aut. Hummels)
  • Sabato 19 giugno: Ungheria – Francia 1-1 (Fiola, Griezmann)
  • Sabato 19 giugno: Portogallo – Germania 2-4 (Ronaldo, Jota; aut. Ruben Dias, aut. Guerreiro, Havertz, Gosens)
  • Mercoledì 23 giugno: Germania – Ungheria 2-2 (Szalai, Havertz, Schafer, Goretzka)
  • Mercoledì 23 giugno: Portogallo – Francia 2-2 (Ronaldo, Benzema, Benzema, Ronaldo)

Classifica:

  1. Francia 5
  2. Germania 4
  3. Portogallo 4
  4. Ungheria 2

Accoppiamenti fase a eliminazione diretta

  • Ottavi di finale:

Sabato 26 giugno

  • 1) Galles – Danimarca 0-4 (Dolberg, Dolberg, Maele, Braithwaite)
  • 2) Italia – Austria 2-1 (Chiesa, Pessina, Kalajdzic)

Domenica 27 giugno

  • 3) Olanda – Repubblica Ceca 0-2 (Holes, Schick)
  • 4) Belgio  – Portogallo 1-0 (T. Hazard)

Lunedì 28 giugno

  • 5) Croazia – Spagna 3-5 (Lopez aut. Sarabia, Azpilicueta, Torres, Orsic, Pasalic, Morata, Oyarzabal)
  • 6) Francia – Svizzera 3-3 (7-8 dopo i calci di rigore) (Seferovic, Benzema, Benzema, Pogba, Seferovic, Gavranovic)

Martedì 29 giugno

  • 7) Inghilterra – Germania 2-0 (Sterling, Kane)
  • 8) Svezia – Ucraina 1-2 d.t.s. (Zinchenko, Forsberg, Dovbyk)

 

  • Quarti di finale:

Venerdì 2 luglio

  • Svizzera – Spagna 1-1 (aut. Zakaria, Shaqiri) 2-4 dopo i calci di rigore
  • Belgio – Italia 1-2 (Barella, Insigne, Lukaku)

 

  • Sabato 3 luglio
  • Danimarca – Repubblica Ceca 2-1 (Delaney, Dolberg, Schick)
  • Inghilterra – Ucraina 4-0 (Kane, Maguire, Kane, Henderson)

 

  • Semifinali: Italia – Spagna 1-1 ( 4-2) dopo i rigori (Chiesa, Morata)
  • Danimarca – Inghilterra 1-2 (Damsgaard, aut. Kjaer, Kane)
  • Finale: Italia – Inghilterra (4-3 dopo i rigori)

Classifica marcatori

5: Ronaldo, Schick

4: Benzema, Forsberg, Lukaku, Kane

3:  Wijnaldum, Lewandowski, Seferovic, Sterling, Shaqiri, Dolberg, 

2: Immobile, Locatelli, Insigne. Yarmolenko, Yaremchuk, Dumfries, Depay, Poulsen, Perisic, Havertz,. Pessina, Sarabia, Ferran Torres. Chiesa, Morata. Damsgaard.

1: Embolo, Moore, Pohjanpalo, Meunier, Lainer, Pandev, Gregoritsch, Arnautovic, Weghorst, Linetty, Skriniar, Guerreiro, Miranchuk. Ramsey, Roberts, Alioski, T. Hazard, De Bruyne. Fiola, Griezmann, Gosens, Jota,  Kahveci, Baumgartner, Maehle, Dzjuba, Christensen. Blasic, McGregor, Modric, Laporte,  Claesson, Szalai, Schafer, Goretzka, Kalajdzic, Maele, Braithwaite. Holes, T. Hazard. Pasalic, Orsic, Azpilicueta, Oyarzabal. Pogba, Gavranovic, Zinchenko, Dovbyk, Barella. Delaney. Maguire, Henderson. Shaw, Bonucci.