Infinity Mourinho: “Prima di Ramazzotti c’era solo Eros…”

Pubblicato il 15 Dicembre 2009 19:17 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2009 19:17

Infinity Mourinho, mai un passo indietro. Il tecnico portoghese torna sulla lite avuta con il giornalista del Corriere dello Sport, Andrea Ramazzotti, dopo Atalanta-Inter.

«È vero che ho insultato due volte un vostro compagno con una parola che non posso ripetere e che è offensiva. Non è vero che c’è stato un tentativo di aggressione e di contatto fisico».

Con un discreto humor, il “Mou” ha richiesto un regalo natalizio proprio a Ramazzotti perchè adesso è diventato famoso: «Fino ad oggi il Ramazzotti famoso era Eros, da qualche giorno è Andrea…».

Mourinho si è rifiutato di «chiedere scuse pubbliche perchè la situazione non era pubblica, ma privata». Se ce ne sarà la possibilità lo farà «da uomo a uomo» solo con il giornalista, che oggi non era alla conferenza stampa.