--

Rugby, Castrogiovanni lascia ritiro. Ha tumore benigno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2015 16:12 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2015 16:22

LONDRA – Non perde il buonumore neppure in un momento difficile. Martin Castrogiovanni, uno dei punti di forza della nazionale di rugby impegnata nei mondiali inglesi, lascia il ritiro prima dell’ultima partita, quella che vale il terzo posto del girone e la consolazione della qualificazione diretta ai prossimi mondiali.

Castrogiovanni è costretto all’addio anticipato per un problema di salute non banale: deve operarsi per togliere un neurinoma del plesso lombare, una forma tumorale benigna nel 99% dei casi.

Nonostante questo l’azzurro non perde la voglia di scherzare e su facebook si congeda dai tifosi spiegando di sperare che ad assisterlo in ospedale ci sia una infermiera sexy:

“Sono sempre sceso in campo dando il massimo e lottando senza risparmiarmi. Non mi sono mai tirato indietro. Stavolta è diverso: mi devo fermare perché devo pensare alla mia salute. Per la prima volta sono costretto a mettere me stesso davanti alla squadra, ai miei compagni. Dopo mesi di intensa preparazione e un’estate intera trascorsa ad allenarmi per questo importante obiettivo mi dispiace tantissimo dover abbandonare il Mondiale. Tranquilli che ci rivediamo presto! Intanto per le prossime settimane sono alla ricerca di un’infermiera sexy per assistenza continua h24. Astenersi perditempo”.