Udinese-Napoli, rissa in campo tra tifosi: caccia all’uomo, cinghiate… VIDEO

Quella che doveva essere una festa Scudetto dopo un po’ si è trasformata in autentico caos generale.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2023 - 09:24 OLTRE 6 MESI FA
udinese napoli rissa in campo

foto ANSA

Una rissa in campo si è scatenata poco dopo la fine di Udinese-Napoli. Mentre centinaia di tifosi napoletani erano sul terreno di gioco della Dacia Arena per festeggiare lo scudetto, alcuni ultras friulani hanno invaso a loro volta per una caccia all’uomo che fortunatamente non ha avuto conseguenze.

Rissa in campo tra tifosi dopo Udinese-Napoli

Alcune decine di sostenitori friulani sono entrati in campo con cinghie e bastoni correndo verso la folla di tifosi napoletani. Una carica che pare fosse stata annunciata alla vigilia sui social da alcuni tifosi dei friulani che non volevo che il Napoli festeggiasse lo Scudetto alla Dacia Arena.

Proprio i tifosi dell’Udinese hanno generato gli scontri in campo. Dai video che circolano in rete si vede proprio come alcune persone provenienti dalla curva dei sostenitori dell’Udinese, vadano a scontrarsi con i tifosi del Napoli che erano in campo per un’invasione pacifica. Pochi istanti per rovinare una festa dello sport che la squadra stava celebrando in campo con i proprio sostenitori.

L’intervento della Polizia

E’ così dovuta protamente intervenire la polizia che ha fatto disperdere inevitabilmente queste persone dal rettangolo verde. Ad un certo punto c’è stata una corsa generale verso gli spalti per trovare rifugio ed evitare le cariche che inevitabilmente sarebbero arrivate da lì a poco. Una volta riportata la calma in campo infatti anche i giocatori sono rientrati negli spogliatoi evitando che potesse degenere ulteriormente la situazione.