Antonio Albanese chi è, età, dove e quando è nato, compagna, figli, vita privata, film, teatro, biografia e carriera

Antonio Albanese, biografia e carriera dell'attore e comico, età, dove e quando è nato, compagna, figli, vita privata, film e teatro.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2023 - 13:05
Antonio Albanese

Antonio Albanese (Foto Ansa)

Antonio Albanese è sicuramente uno degli attori italiani più apprezzati, capace di dividersi con abilità tra il comico e il drammatico. Dal teatro al cinema, dal cabaret al mondo del doppiaggio: scopriamo la carriera, la biografia e la vita privata dell’attore. 

Dove e quando è nato, età, biografia di Antonio Albanese

Antonio Albanese è nato il 10 ottobre del 1964 a Olginate, in provincia di Lecco. Ha 59 anni. I suoi genitori sono entrambi originari di Petralia Soprana, in provincia di Palermo. La sua carriera inizia nelle radio locali, periodo in cui conduce un programma dedicato alla musica chiamato Magic Moment. Nel 1991 consegue il diploma presso la Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano, per poi spostarsi sul comico, esibendosi nel piccolo teatro dello Zelig a Milano e sul palcoscenico della Zanzara d’oro a Bologna. 

Compagna, figli e vita privata

L’attore è stato sposato con una donna di nome Cristina, dalla quale ha avuto la sua prima figlia, Beatrice. Da diversi anni ha una relazione con Maria Maddalena Gnudi, figlia del dirigente d’azienda ex presidente Enel ed ex ministro Piero Gnudi. I due hanno avuto un figlio, Leonardo. Albanese non ha profili social ufficiali ma solo fan page. 

La carriera di Antonio Albanese

L’attore raggiunge una certa popolarità grazie a Mai dire gol, programma in cui mette in mostra la sua abilità con diversi personaggi da lui interpretati. Albanese esordisce nel 1996 con Uomo d’acqua dolce, diretto e interpretato da lui stesso. Nello stesso anno recita in Vesna va veloce, per la regia di Carlo Mazzacurati. Attivo anche nel mondo del teatro, l’attore ha recitato in diversi spettacoli come Misty e Uomo, Salone Meraviglia e Giù al Nord.

Tra i tanti personaggi che ha interpretato, sia al cinema che in televisione, quello di Cetto La Qualunque rimane uno dei più apprezzati dal pubblico. Lo troviamo al cinema nei film Qualunquemente, Tutto tutto niente niente e Cetto c’è, senzadubbiamente. Albanese ha diretto diversi film per il cinema, come La fame e la sete (1999), Contromano (2018) e il più recente Cento domeniche

CLICCA QUI PER LA CARRRIERA COMPLETA DI ANTONIO ALBANESE