X

Chi è Valentina Persia: età, carriera, vita privata, compagno, figli, la depressione

redazione spettacolo |30 Aprile 2024 10:58

Valentina Persia, foto Ansa

Valentina Persia è ospite della puntata odierna de “La volta buona”, il programma condotto da Caterina Balivo in onda dal lunedì al venerdì su Rai 1 dalle ore 14,00. Attrice, comica, ballerina e cabarettista Valentina Persia è una figura molto amata nell’ambito dello spettacolo italiano. Scopriamo qualcosa in più su di lei, dal suo percorso artistico agli aspetti più intimi della vita privata. 

Età e biografia di Valentina Persia

Valentina Persia è nata a Roma il 1º ottobre 1971. Quest’anno compirà 53 anni. Sin da giovane, ha mostrato una passione per la danza. Ha iniziato la sua carriera nel 1985, nella stagione di lirica e balletto, alle Terme di Caracalla, mentre nel 1990 ha conseguito il diploma di ballerina solista presso l’Accademia Nazionale di Danza. Da qui, ha iniziato il suo percorso nel mondo dello spettacolo. Diventa protagonista al Teatro Parioli di Roma della commedia scritta per lei da Nadine Eide B. Metayer Ah Valentina vestita di nuovo (single per forza) per la regia di Cesare Belsito e tradotto da Elisabetta Tucci.

La sua carriera decolla nel 1994 quando debutta nello show televisivo “La Sai l’Ultima?” condotto da Pippo Franco su Canale 5. Da allora, ha partecipato a numerose trasmissioni televisive e serie, tra cui “Tintarella di Luna”, “L’onore e il Rispetto – Parte Seconda” e “Caterina e le sue figlie”.

Oltre alla televisione, Valentina Persia ha recitato anche al cinema, prendendo parte a film come “Buona Giornata” e “Di che peccato sei?”. Il suo talento non si limita solo alla recitazione: ha dimostrato di essere una ballerina di talento e una comica brillante.

Vita privata: il compagno, i figli e la depressione

Sebbene sia una figura pubblica, Valentina Persia ha mantenuto una certa riservatezza riguardo alla sua vita privata. Si sa che il suo grande amore è stato un architetto catanese di nome Salvatore, scomparso nel 2004  a causa di una cardiopatia congenita, quando aveva solo 42 anni. La perdita del compagno è stata un duro colpo per Valentina, anche se privo di rabbia spiega l’attrice, perché lui l’aveva preparata a quel drammatico momento:

“In quattro anni insieme ha avuto altrettanti infarti. Mi ha detto che sarebbe morto presto e giovane e che io avrei dovuto continuare a fare il mio lavoro, perché non c’è cosa più bella che veder sorridere la gente”.

Valentina ha due figli gemelli, Carlotta e Lorenzo, nati nel 2015 tramite fecondazione in vitro. Non si conosce l’identità del padre dei suoi figli, né si sa se attualmente abbia un marito o un compagno. La sua esperienza di maternità non è stata priva di sfide, e ha affrontato un periodo di depressione post-partum.

Nel 2020 ha pubblicato il libro “Questo bimbo a chi lo do: come la depressione mi ha aiutata a diventare mamma”, in cui racconta la sua esperienza personale di maternità e depressione post-partum.

Scelti per te