Kenya, l’efentantino veglia il corpo della madre per una notte intera

Pubblicato il 3 Maggio 2013 14:07 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2013 14:07
Kenya, l'efentantino veglia il corpo della madre

Kenya, l’efentantino veglia il corpo della madre

NAROK (KENYA) – Nella riserva Masai Mara in Kenya, un piccolo di elefante ha vegliato il corpo della madre morta per una notte intera. La storia la racconta la fotografa naturista Sarah Skinner che ha ripreso la scena circa un anno fa: il piccolo rimane lì per molto tempo, malgrado a poca distanza ci siano i leoni che aspettano di potersi avventare sulla carcassa dell’animale morto.

Con il piccolo ci sono anche altri elefanti che assistono alla scena. Tra questi, solo un maschio adulto si avvicina per toccare con le sue zampe l’elefantessa morta.

“E’ sempre triste vedere che un altro di questi giganti è morto. Quando ho visto la scena ho avuto un nodo alla gola. Eravamo tutti sotto choc per l’incredibile comportamento a cui stavamo assistendo: di tanto in tanto il piccolo toccava il corpo della madre con la sua proboscide. E’ stata una scena che non dimenticherò mai” ha spiegato la fotografa.

Il piccolo è rimasto accanto al corpo della madre e lo ha custodito per tutta la notte. Il resto del gruppo ha deciso invece di rimettersi in cammino.