New York: sindaco De Blasio uccide per sbaglio “Chuck il castoro”, il simbolo della città

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2014 17:45 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2014 17:45
New York: sindaco De Blasio uccide per sbaglio "Chuck il castoro", il simbolo della città

New York: sindaco De Blasio uccide per sbaglio “Chuck il castoro”

NEW YORK – Il sindaco di New York Bill De Blasio, prende una marmotta in mano e la fa cadere a terra per sbaglio.

E’ accaduto durante il tradizionale “Groundhog Day”(Giorno della Marmotta) lo scorso 2 febbraio, davanti a degli alunni. A cadere a terra  è stato castoro Chuck, simbolo della città di New York.  Apparentemente il castorino non si era fatto male, ma dopo una settimana è morto. Secondo i veterinari dello zoo di Staten Island dove dimorava, la sua morte è stata causata da “ferite interne compatibili con una caduta”.

Nonostante la notizia di questo incidente che ha coinvolto il sindaco italo-americano di New York, risalga allo scorso inverno, la notizia è trapelata solo in questi giorni. Il castoro preso in braccio dal sindaco si chiamava Charlotte, ed era una femmina di dieci mesi. C’è però chi difende l’operato del sindaco della Grande Mrla accusando i veterinari di aver visitato già la sera stessa la bestiolina, senza riscontrare però alcun problema che se scoperto avrebbe magari salvato la vita ad uno dei simboli della città.