Sollecito e Knox condannati, familiari Meredith presenti in aula (video)

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2014 23:42 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2014 0:29
Raffaele Sollecito e Amanda Knox condannati.

(Foto LaPresse)

FIRENZE – Amanda Knox è stata condannata a 28 anni e sei mesi e Raffaele Sollecito a 25 anni per l’omicidio di Meredith Kercher. Questa la sentenza della Corte d’appello di Firenze. Il momento della lettura:

Durante la lettura della sentenza, i familiari di Meredith Kercher sono rimasti impassibili. Hanno stretto le mani ai loro legali e hanno scambiato qualche parola con il pg.

All’uscita dall’aula Lile, il fratello di Meredith Kercher, ha detto che “non è tempo di festeggiare”. Pur accogliendo le richieste dei loro legali, i fratelli di Mez, Lile e Stephanie, hanno ascoltato composti la lettura della sentenza. “Capisco perché Raffaele e Amanda non fossero qua”.

Uscendo dall’aula Lyle ha poi aggiunto, riferendosi alla sentenza: “E’ la cosa migliore che potevamo sperare”. “Grande soddisfazione” è stata espressa anche dal legale della famiglia Kercher, l’avvocato Francesco Maresca.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other