Squalo attacca giovane mamma: la donna muore dissanguata ma riesce a mettere in salvo la figlia VIDEO

Dopo l'incidente, le autorità locali hanno provveduto alla chiusura dell'area balneare in cui è avvenuta la tragedia.

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2023 - 14:43
squalo-messico

Il luogo in cui è avvenuta la tragedia

Uno squalo ha attaccato ed ucciso una giovane mamma di 26 anni a Melaque, località balneare del Messico. La giovane è morta dopo essere stata attaccata non lontano dalla riva. La donna era una giovane mamma: è stata uccisa dal pesce ma è riuscita a mettere in salvo la figlia di 5 anni che si trovava in acqua con lei. 

Squalo attacca 26enne in Messico: la donna riesce a mettere in salvo la figlia

Mamma e figlia stavano raggiungendo a nuoto una piattaforma galleggiante per fare i tuffi. La spiaggia è molto frequentata dalla gente del posto: nel momento dell’attacco, la mamma stava riportando sua figlia a riva quando è stata morsa alla gamba.

Nessuno, fino a quel momento aveva notato lo squalo. I fatti sono avvenuti sabato 2 dicembre intorno alle 11 del mattino: l’attacco è stato fatale. La donna è però riuscita a mettere in salvo la sua bambina di 5 anni che è rimasta fortunatamente illesa.

La donna è stata attaccata alla gamba: morta prima dell’arrivo dei soccorsi

Durante l’attacco la vittima ha perso la gamba sinistra ed è morta poco dopo l’arrivo dei soccoritori. La scena è stata vista da un testimone oculare che ha confermato che si trattasse di uno squalo.

Dopo l’incidente, le autorità locali hanno provveduto alla chiusura dell’area balneare in cui è avvenuta la tragedia. Rafael Araiza è il capo dell’ufficio locale della protezione civile. Ad Abc news ha dichiarato: “Lo squalo ha attaccato la donna appena a ovest del porto marittimo di Manzanillo”. Ariaza ha confermato che “la mamma stava nuotando con la figlia verso una piattaforma di gioco galleggiante, a circa 25 metri dalla riva, quando ha subito l’attacco dello squalo”. Nonostante l’intervento dei soccorritori, la donna è morta per aver perso una grande quantità di sangue.