Grecia, nessuno pagava più la luce. 2 mld bollette arretrate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Agosto 2015 12:30 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2015 12:30
Grecia, nessuno pagava più la luce. 2 mld bollette arretrate

Grecia, nessuno pagava più la luce. 2 mld bollette arretrate

ROMA – Il conto delle bollette scadute e non pagate in Grecia è arrivato a 2 miliardi. E’ la cifra denunciata dalla Ppc (Public Power Corporation), la società dello stato che fornisce energia ai greci. Il conto delle bollette è così suddiviso: tre quarti, un miliardo e mezzo di euro, vanno addebitati alle famiglie, 280 milioni alle imprese, il resto, 220 milioni, allo Stato stesso.

Ci sono poi altri 300 milioni di bollette scadute e non pagate da parte di persone che hanno cambiato fornitore, tanti soldi al punto che la Ppc è stata costretta a chiedere al regolatore di vietare il passaggio ad altri fornitori senza che prima siano stati onorati gli impegni.