Parigi, sequestro alla sede Bmw: un uomo armato tiene in ostaggio due uomini

Pubblicato il 8 Novembre 2010 15:29 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2010 15:35

E’ ”un individuo armato” che tiene in ostaggio oggi pomeriggio nella sede della Bmw a  Montigny-Le-Bretonneux, nelle Yvelines, vicino a Parigi, una centralinista e un venditore.

Secondo la radio Europe 1, si tratterebbe di un ex dipendente armato di un fucile a pompa. L’uomo avrebbe sparato in aria, senza fare feriti, e avrebbe anche cercato di incendiare i locali. Stanno accorrendo sul posto le teste di cuoio dei reparti antisequestro della polizia.


[gmap]