Bollette gas verso riduzione del 33%, ecco quanto risparmiano le famiglie

Sin dal mese di febbraio si registrerà una riduzione delle bollette del gas.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Gennaio 2023 - 17:48 OLTRE 6 MESI FA
Bollette gas riduzione

foto ANSA

Il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, ipotizza che “all’inizio di febbraio le nuove tariffe per le bollette saranno il 40% in meno rispetto alle ultime”. La riduzione del 40% riguarderà il prezzo del gas per gli utenti del mercato tutelato sui consumi di questo gennaio. Secondo le stime di Nomisma, per il mese di gennaio “dovremo avere un taglio del 33%” delle bollette: si tratta di un risparmio di 700 euro all’anno. Per il Codacons, “con il calo delle tariffe del 40%, è previsto un risparmio di 845 euro a famiglia”.

Nomisma: bollette gas verso -33%

Con il crollo subito a gennaio dal prezzo spot del gas, per il mese di gennaio “dovremo avere un taglio del 33%” delle bollette, dopo l’aumento del 23% di dicembre. Lo stima Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia, interpellato in vista della variazione che l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) comunicherà il 2 febbraio sulla bolletta del gas di gennaio per i clienti in tutela. “Per la famiglia tipo si tratta di un risparmio su base annua di 712 euro per consumi tipo di 1400 metri cubi anno”, aggiunge Tabarelli.

Codacons: risparmio di 845 euro a famiglia

Una riduzione delle tariffe del gas circa del 40% a gennaio equivarrebbe ad un risparmio sulla bolletta del gas pari a 845 euro a famiglia su base annua. Lo afferma il Codacons che, dopo le dichiarazioni del Ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, diffonde i dati ufficiali sulle conseguenze per le tasche degli italiani. A dicembre le tariffe del gas stabilite da Arera per il mercato tutelato sono salite a 150,95 centesimi di euro per metro cubo, tasse incluse – analizza il Codacons -. Un eventuale abbattimento delle bollette del 40% porterebbe quindi il costo del gas a scendere a gennaio a quota 90,57 centesimi di euro al metro cubo. Se dovessero trovare conferma le previsioni del Ministro, la bolletta media annua del gas, considerati i consumi di una famiglia “tipo”, passerebbe così dagli attuali 2.113 euro annui a nucleo a 1.268 euro, con un risparmio di circa 845 euro a famiglia – stima il Codacons. Occorrerà in ogni caso attendere i dati ufficiali di Arera, che saranno diffusi i primi di giorni di febbraio, per conoscere la reale entità dei cali tariffari del gas e capire come la riduzione delle quotazioni sui mercati si rifletterà sulle bollette degli italiani – avvisa il Codacons.

Per la luce serve pazienza

Posto che la luce ha anticipato il trend, per vedere un ulteriore calo in bolletta ci vorrà ancora un po’ di pazienza, perché la prossima revisione delle tariffe sarà effettuata da Arera a marzo. In quell’occasione, però, la riduzione del gas dovrebbe riflettersi sulla bolletta dell’elettricità, per la quale è ora ipotizzabile una riduzione del 20%. Con tale riduzione, dovrebbe tornare a calare anche l’inflazione, attorno al 10% dall’11,3% di dicembre.

Forse dovresti anche sapere che…