Nereto (Teramo), giovane mamma di 32 anni uccisa a coltellate in casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2019 22:05 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2019 22:21
Nereto (Teramo), donna di 32 anni uccisa a coltellate in casa

(Foto d’archivio)

NERETO (TERAMO)  –  Una donna romena di 32 anni, Mihaela Roua, è stata uccisa a coltellate a Nereto, in provincia di Teramo, nell’appartamento in cui viveva con il compagno e la figlia di 6 anni. 

A scoprire il corpo senza vita della donna sono stati, nel pomeriggio di mercoledì 9 ottobre, i vigili del fuoco che hanno forzato la porta di ingresso dell’appartamento, dopo l’allarme lanciato da un’amica che non riusciva a mettersi in contatto con la donna. Mihaela era riversa a terra nel soggiorno di casa in una pozza di sangue, con ferite al collo e alla pancia.

I carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Teramo avrebbero già trovato l’arma del delitto, un coltello da cucina. (Fonte: Ansa)