Taranto, ingoia monetina per imitare il mago in tv. Bimba di 11 anni in coma

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Ottobre 2013 14:01 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2013 14:03
Taranto, ingoia monetina per imitare il mago in tv. Bimba di 11 anni in coma

L’esibizione del mago Stevie Starr

TARANTO – Voleva fare come il mago in tv, per questo ha ingoiato una monetina che l’ha quasi uccisa. La bimba, di appena 11 anni, è ora in coma: è ricoverata nel reparto di Rianimazione all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, dove i medici stanno ancora tentando di rimuovere l’oggetto dalla gola.

La tragedia si è consumata sabato scorso quando, all’ora di cena, si è cacciata in gola una vecchia moneta di 100 lire mentre guardava con i genitori la trasmissione televisiva di canale 5 Italia’s got talent. Sul piccolo schermo il mago americano Stevie Starr divorava monetine e lampadine per poi risputarle con le bolle di sapone.

Quando i genitori si sono accorti che la ragazzina respirava con difficoltà l’hanno subito soccorsa e portata all’ospedale. I medici le hanno praticato una lavanda gastrica, hanno utilizzato un gastroscopio nelle vie digestive superiori per procurarle il vomito. La moneta ha però ostruito la trachea. E la piccola è ora tenuta in coma farmacologico per evitare danni al cervello. Le sue condizioni sono “complesse”.