Servizi segreti: rischio islamici nelle rivolte del nord Africa

Pubblicato il 24 Febbraio 2011 20:06 | Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2011 20:06

ROMA – ”I fermenti sociali e le forti aspirazioni al cambiamento nell’area nord africana, amplificati e condivisi sul web, potrebbero far registrare nuovi picchi di contestazione, con tentativi di strumentalizzazione in chiave islamista ed inserimenti di natura terroristica”. Lo sottolinea la Relazione sulla politica dell’informazione per la sicurezza 2010 consegnata dal Dis al Parlamento.