Sondaggio Ghisleri: Pdl con Berlusconi al 28%. Solo con Alfano all’8%

Pubblicato il 12 luglio 2012 10:00 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2012 10:01
berlusconi sondaggio ghisleri pdl alfano

I risultati del sondaggio di Euromedia Research

ROMA – Silvio Berlusconi è stato convinto a tornare in campo “da un sondaggio”. Lo dice Alessandra Ghisleri, responsabile di EuroMedia Research e sondaggista di fiducia di Berlusconi: “Se va con Alfano, prende il 28%”.

La Ghisleri ha spiegato quanto il Pdl varrebbe con o senza Berlusconi.

Pdl con Alfano e senza Berlusconi

Il partito si attesterebbe tra l’8 e il 12%. Dice la Ghisleri: “Non perché la candidatura di Alfano sia debole, ma perché innescherebbe moti personalistici e il partito si frantumerebbe: lo scenario più pessimista avverrebbe nel caso di una legge elettorale proporzionale con un’alta soglia di sbarramento”

Pdl con Alfano candidato premier e Berlusconi presidente

Il partito si attesterebbe tra il 17 e il 21%. Berlusconi fungerebbe quasi da “padre nobile” del partito.

Pdl con Alfano-Berlusconi

Il partito si attesterebbe sul 28%. La Ghisleri spiega che Alfano e Berlusconi dovrebbero “scendere in campo con un progetto che richiami le origini di Forza Italia”. Quindi un partito rinnovato, con dirigenti giovani. Solo Berlusconi, spiega la Ghisleri, potrebbe “evitare la diaspora” con gli ex An: Agli ex An, e cioè i possibili gruppi di Santanchè, Stracquadanio, Brambilla, e ai formattatori di Cattaneo