Scontri Italia-Serbia: spranghe, fumogeni, striscioni: il materiale sequestrato agli slavi

Pubblicato il 13 Ottobre 2010 19:21 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2010 19:21

Spranghe, fumogeni, ma anche striscioni contro la tessera del tifoso e stendardi contro la Polizia. Ecco il materiale sequestrato dagli agenti italiani sui pullman dei tifosi serbi. Su uno di questi mezzi è stato trovato anche Ivan Bogdanov, l’uomo che ha “guidato” i supporter slavi allo stadio Marassi di Genova. La partita tra Italia e Serbia è stata rinviata proprio per le intemperanze dei tifosi ospiti.