Prime mestruazioni, Instagram censura FOTO: lei la ripubblica su Facebook

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Marzo 2015 13:59 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2015 13:59

ROMA – L’artista Rupi Kaur  pubblica su Instagram la foto di una donna che sporca le lenzuola durante il suo ciclo mestruale e il social network decide di censurare lo scatto, trovandolo evidentemente volgare e troppo esplicito.

Kaur ha voluto mostrare l’essenza dell’essere donna con questo scatto privo di ogni riferimento pornografico, che mostra soltanto una donna con le mestruazioni. Il soggetto nella foto ha sporcato i pantaloni e il lenzuolo, cosa normalissima e naturale che accade a tutte le donne. La foto ha evidentemente turbato gli animi sul social e Rupi ha voluto replicare alla cancellazione, da lei vissuta come censura: “Mi ci sono voluti quasi 18 anni, ma ora voglio dirlo: ho le mestruazioni”.

Questa sorta di coming out dell’artista, in realtà non rivela nulla vista la naturalezza della cosa. Ed è proprio questo che ha spinto la Kaur ha pubblicare la foto. Instagram le ha censurato la foto due volte e lei l’ha ripubblicata su Facebook scrivendo nel profilo: “Sanguino ogni mese” ha commentato, “per contribuire a rendere migliore l’umanità, visto che dal mio grembo può nascere la vita. Avere le mestruazioni non significa essere sporca, non si offende nessuno, è naturale come respirare”.