Sara Tommasi: “Ero depressa come Berlusconi”

Pubblicato il 7 Novembre 2012 18:37 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2015 12:51
Sara Tommasi

Sara Tommasi

MILANO – Sara Tommasi, dopo il lungo silenzio a seguito del suo ricovero in clinica, è tornata a vivere in Umbria, lontano dal mondo dello spettacolo e dalle persone che le hanno fatto male: “Ho preso otto chili, ne avevo bisogno. Ero molto debilitata, la depressione non mi faceva mangiare. Non voglio più vederla quella gente – ha dichiarato in un’intervista al settimanale “Oggi” – mi ha usata”.

Il periodo che ha passato non è stato certo facile: “Ho perso il controllo, non dormivo mai, stavo giorni senza mangiare. Di fronte alla preoccupazione dei miei è scattata una molla e ho deciso di ricoverarmi. In quella clinica usano un ottimo metodo, lo consiglio a Silvio Berlusconi, che è depresso. Anche lui, come me, non ha ottenuto quel che voleva. Sognava di fare il Presidente della Repubblica, io di recitare a Hollywood“.