Afghanistan. Obama incontra il comandante McChrystal sull’Air Force One

Pubblicato il 2 Ottobre 2009 15:25 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2009 15:59

Incontro al vertice sull’Air Force One tra il presidente Usa e il comandante delle truppe Usa in Afghanistan, Stanley McChrystal. Secondo quanto ha riferito il portavoce della Casa Bianca, Robert Gibbs, i due si sono visti venerdì a bordo dell’aereo presidenziale per 25 minuti a Copenhagen dove Obama si trova per l’assegnazione dei Giochi olimpici del 2016.

McChrystal da parte sua è arrivato da Londra dove ieri ha incontrato il premier Gordon Brown. «Il presidente voleva avere l’opprtunità di parlare di persona con McChrystal». Quello di ovenerdì è il primo faccia a faccia tra Obama e il comandante che aveva a fine agosto inviato al presidente un’analisi della situazione in Afghanistan e alcune raccomandazioni sul conflitto.

Secondo McChrystal la situazione nel paese infatti è molto seria e necessita più forze armate. La Casa Bianca invece starebbe valutando una nuova strategia che lascerebbe invariato o quasi il numero di soldati da combattimento per concentrarsi su un’accelerazione dell’addestramento dei militari afghani, sugli omicidi mirati di leader talebani e sul sostegno al Pakistan nella lotta contro la guerriglia fondamentalista. Ieri una riunione di tre ore si sarebbe svolta nella residenza ufficiale di Barack Obama, secondo quanto riporta il Washington Post, dove sarebbe emersa la volontà di prendersi alcune settimane per valutare le varie opzioni.