Emirati-Marocco: Mohammed VI in visita ad Abu Dhabi

L’ultima volta che Mohammed VI ha visitato gli Emirati è stato nel novembre 2017

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2023 - 09:45
re marocco emirati arabi

Il re del Marocco in visita negli Emirati

Il re del Marocco Mohammed VI si trova in visita gli Emirati Arabi Uniti. Il viaggio ufficiale è il primo dall’elezione da parte del Consiglio Federale Supremo dello Stato, il 14 maggio 2022, dello sceicco Mohammed Bin Zayed al-Nahyan, come presidente emiratino.

Mohammed VI in visita ufficiale negli Emirati Arabi

Il re del Marocco è arrivato lunedì 4 dicembre ad Abu Dhabi per la sua prima visita nel paese del Medio Oriente in sei anni. Lo ha annunciato il Ministero della Casa Reale del Marocco in un dispaccio pubblicato dall’agenzia di stampa statale “MAP”.

La visita del monarca marocchino coincide con l’organizzazione da parte degli Emirati della 28a Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP28) e con la guerra israeliana in corso a Gaza.

La settimana scorsa, il re Mohammed VI ha indirizzato una lettera all’assemblea chiedendo un “cambio di paradigma” nei negoziati globali sul clima e esortando i leader mondiali ad abbandonare le “mezze misure” e ad abbracciare un coraggioso patto di azione.

L’ultima volta che Mohammed VI ha visitato gli Emirati è stato nel novembre 2017. La regione del Golfo era nel mezzo di una crisi geopolitica: il blocco imposto al Qatar dai suoi vicini, compreso Abu Dhabi.

Il re del Marocco in visita nel Palazzo Presidenziale di Abu Dhabi

Un’accoglienza particolare è stata riservata a Mohammed VI al suo arrivo da parte del presidente emiratino presso il Palazzo Presidenziale “Qasr Al Watan” di Abu Dhabi. Dall’ingresso del Palazzo e fino al portale “Zayed”, il corteo reale era scortato da uno squadrone di cavalieri, una tradizione riservata all’accoglienza di ospiti illustri provenienti dagli Emirati Arabi Uniti.

In questa occasione la pattuglia acrobatica nazionale “Al Fursan” ha sorvolato il Palazzo, disegnando il cielo di nastri di fumo nei colori rosso e verde della bandiera marocchina, mentre una salva di 21 colpi di cannone è stata sparata in segno di benvenuto.

Il re è stato accolto dallo sceicco Mohammed Ben Zayed Al-Nahyan. Dopo aver posato per una foto ricordo è stato accolto dallo Sceicco Mansour Ben Zayed Al-Nahyan, Vice-Presidente dello Stato degli Emirati Arabi Uniti, Vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Capo di Gabinetto Presidenziale,da Sheikh Khaleed Ben Mohammed Ben Zayed Al-Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi, da Sheikh Hazaa Ben Zayed Al-Nahyan, e da altri membri del governo emiratino.