Depressione, l’App che ti dice se ce l’hai prima che tu te ne accorga

"Precisa al 75%"

di redazione salute
Pubblicato il 28 Febbraio 2024 - 13:12
depressione

foto archivio Ansa

Hai mai pensato che la tua espressione facciale potesse rivelare di più di quanto tu stesso sappia? Ora, grazie a un’innovativa App per smartphone chiamata MoodCapture, è possibile individuare i primi segnali della depressione con un’ottima precisione, tutto grazie all’intelligenza artificiale e alla tua fotocamera frontale. Scopriamo insieme come questa App può cambiare il modo in cui affrontiamo la salute mentale.

Sviluppata dai ricercatori del Dartmouth College, MoodCapture sfrutta l’intelligenza artificiale e il riconoscimento facciale per analizzare le espressioni facciali e individuare segnali clinici associati alla depressione. Ma come funziona esattamente? L’App sfrutta la fotocamera frontale del tuo smartphone, catturando le tue espressioni facciali e l’ambiente circostante durante l’utilizzo regolare del telefono. Le immagini catturate vengono analizzate dall’intelligenza artificiale, che cerca segnali di potenziale depressione basati su espressioni facciali, movimenti degli occhi e caratteristiche ambientali. Basandosi sui dati raccolti, MoodCapture è in grado di predire con precisione se ci sono segni di depressione, anche prima che tu te ne accorga.

Uno studio condotto su 177 persone con diagnosi di disturbo depressivo maggiore ha dimostrato che MoodCapture è in grado di identificare i primi sintomi della depressione con una precisione del 75%. Questo significa che l’app può individuare segnali di potenziale depressione con un’affidabilità notevole.

Gli sviluppatori di MoodCapture vedono un enorme potenziale nell’applicazione di questa tecnologia per il supporto digitale della salute mentale in tempo reale. La capacità di individuare rapidamente i sintomi della depressione può consentire agli utenti di cercare aiuto e supporto quando ne hanno più bisogno.

Con l’avvento di tecnologie come MoodCapture, il modo in cui affrontiamo la salute mentale sta cambiando radicalmente. Non solo possiamo individuare precocemente i segni della depressione, ma possiamo anche fornire supporto in tempo reale senza aggiungere ulteriore pressione al sistema sanitario.