Franz Beckenbauer prima della sua morte: “era costretto a letto e non parlava quasi più”

Franz Beckenbauer prima della sua morte: "era costretto a letto e non parlava quasi più, solo con la moglie che gli teneva la mano"

di Maria Vittoria Prest
Pubblicato il 14 Gennaio 2024 - 09:47
Franz Beckenbauer prima della sua morte: "era costretto a letto e non parlava quasi più, solo con la moglie che gli teneva la mano".

Franz Beckenbauer prima della sua morte: “era costretto a letto e non parlava quasi più, solo con la moglie che gli teneva la mano”

Franz Beckenbauer prima della sua morte: vengono rivelati nuovi dettagli degli ultimi giorni del più grande calciatore tedesco, 78 anni, “era costretto a letto e non parlava quasi più, solo con la moglie che gli teneva la mano”.

Il 7 gennaio 2024, all’età di 78 anni, si è spento in Germania Franz Beckenbauer, ritenuto tra i più grandi giocatori della storia del calcio mondiale e tedesco.

Beckenbauer, o Kaiser come veniva chiamato, vincitore della Coppa del Mondo sia da giocatore che da allenatore, è morto dopo aver lottato a lungo contro malattie come il Parkinson e la demenza, oltre ad aver subito diverse operazioni al cuore negli ultimi dodici mesi.

La rivista tedesca BILD ha rivelato che nelle ultime settimane di vita era ormai costretto a letto, con difficoltà di parola, assistito dalla moglie Heidi e da due infermiere e, come sottolineano i media tedeschi, la sua capacità di giudizio e la sua memoria si erano notevolmente deteriorate negli ultimi mesi.

Heidi è stata un grande sostengo per il campione in tutti i momenti difficili che ha attraversato, anche se molti la criticano per aver progressivamente isolato Franz a causa dei suoi problemi di salute.

Molti dei suoi amici l’hanno incontrato per l’ultima volta al ricevimento del gennaio scorso quando lui e la moglie Heidi avevano organizzato quella che era diventata la tradizionale cena annuale a base di carpe per circa 100 ospiti.

Franz Beckenbauer ha giocato nel Bayern Monaco dal 1964 e presto si è affermato come il loro più grande giocatore di sempre.

Dopo gli inizi nelle giovanili, Franz ha vinto quattro campionati e tre Coppe europee in Baviera e nel 1974 la Coppa del Mondo, trofeo riconquistato da allenatore della Germania nel 1990.

La salute di Beckenbauer era peggiorata significativamente dopo la morte del figlio Stephan nel 2015.  Lascia la moglie Heidi e gli altri quattro figli.