Lecce: ingresso ufficiale dei “Tesoros” in società (e Brivio venduto)

Pubblicato il 6 Luglio 2012 20:01 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2012 20:40
Antonio e Savino Tesoro

LECCE, 6 LUG – Salvino e Antonio Tesoro fanno ufficialmente il loro ingresso in società, intesa come Unione Sportiva Lecce. L’assemblea dei soci ha deliberato l’ingresso nel consiglio di amministrazione dei Tesoros padre e figlio, imprenditori siderurgici from Spinazzola (Bari) e con trascorsi non brillantissimi nel calcio, alla guida della Pro Patria di Busto Arsizio (Varese), città dove i Tesoro sono residenti.

Via, dunque, alla riorganizzazione societaria col gruppo Tesoro nel nuovo Cda del Lecce: ora la nuova proprietà comincerà ad operare sul mercato per allestire l’organico da affidare al nuovo allenatore, Franco Lerda. Il primo “colpo” è in realtà una cessione, quella del terzino Davide Brivio, a titolo definitivo, all’Atalanta. Il secondo è una conferma, quella della bandiera giallorossa Fabrizio Lorieri come preparatore dei portieri.

I Tesoros si presenterà alla città lunedì 9 luglio alle 11 nella protettiva cornice di un albergo cittadino non ancora precisato: per la nuova proprietà si tratta della prima uscita ufficiale. Che si potrà seguire in diretta streaming, collegandosi al sito ufficiale dell’Unione Sportiva Lecce (www.uslecce.it). Martedì 10, invece, sarà sarà presentato ufficialmente l’allenatore Lerda.