Moggi avvisa il Napoli: "Sbagliato puntare sulla Champions"

Pubblicato il 3 Novembre 2011 17:55 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2011 18:05

NAPOLI – ''Il Napoli e' leggermente piu' forte della Juve, ma quando uscira' dalla Champions League, il presidente De Laurentiis capira' quanto e' stato sbagliato prediligere le partite di coppa a quelle di campionato''. Lo ha detto l'ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, ai microfoni di radio Marte.

''Le sconfitte con Catania, Chievo e Parma si faranno sentire – ha ripreso Moggi – sono potenzialmente nove punti in meno nella classifica finale. Teniamo presente una cosa: la Juventus ha ferocia di vincere secondo qualcuno ed allora dico che forse sbaglia, il Napoli pure ha fame. Diciamo che bisogna attaccarsi a tutto, gli azzurri, comunque potrebbero farcela''.

L'ex direttore bianconero si e' infine soffermato sul match di ieri sera a Monaco contro il Bayern. ''Fernandez meglio come attaccante perche' far fare a Gomez quello che vuole non e' una bella cosa. Invece Cavani non e' quello dell'anno scorso, lui e' quello che abbiamo visto ieri.

E' capitata un'annata, se guardi il curriculum di Cavani alla fine non ha mai superato i dieci, dodici gol al campionato. Sicuramente la realta' e' diversa da quella che e' stata descritta dall'ultimo campionato'', ha concluso Moggi.