Beppe Grillo al giornalista del Fatto: “Sei troppo giovane, fatti una ragazza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2013 13:16 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2013 13:16
Beppe Grillo al giornalista del Fatto

Beppe Grillo risponde al giornalista del Fatto Quotidiano

ROMA – Beppe Grillo viene intercettato da un giornalista del ilfattoquotidiano.it davanti all’albergo romano da cui si prepara ad andare di fronte alla sede Rai. E’ il primo giorno di campagna elettorale?” chiede il cronista al leader di M5s che  risponde: “Sei un ragazzo, sei troppo giovane devi crescere”. “Cerca di capire – aggiunge Grillo – il giornalista non esiste”.

Poi comincia l’attacco a viale Mazzini: “La Rai ha 11mila dipendenti, 1.300 giornalisti e perde 250 milioni di euro l’anno. Fanno servizi, come quello di Fabio Fazio che ha intervistato il premier Enrico Letta a ‘Che tempo che fa‘, in cui il conduttore è uno zerbino”.

Il giornalista del Fatto rivolge a Grillo una nuova domanda: “Alle prossime consultazioni farete una proposta per un governo di cambiamento?”. Di nuovo silenzio. Infine, interrogato sul Porcellum, il leader del Movimento 5 Stelle dice:“Non sei un giornalista. Sei troppo giovane, fatti una ragazza”.