Ferrovie del Gargano, guida il treno col pupo in braccio, VIDEO. Selfie di troppo o serve congedo parentale?

Non è escluso che qualche passeggero abbia chiesto al macchinista di poter tenere la bambina in braccio per scattare qualche foto e video

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Febbraio 2024 - 14:58
bimba in braccio ferrovie gargano

Frame youtube

Un video che sta circolando in rete ed è stato diffuso anche dalla testata on line L’Immediato.it riprende un macchinista delle ferrovie del Gargano che guida un treno con una bambina in braccio. Le immagini, ovvio, si commentano da sole. Il gruppo ferrovie del Gargano sta cercando di risalire all’autore del video per chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto, considerato che la cabina in cui si trova il macchinista non è accessibile dall’esterno.

Ferrovie del Gargano, guida treno con bimba in braccio

“Il caso si è verificato – chiarisce la nota – su un treno in servizio sulla tratta Foggia-S.Severo-Peschici. Il comportamento non regolamentare dell’operatore non ha causato conseguenze”. Non è escluso che qualche passeggero abbia chiesto al macchinista (si tratterebbe di un autista della provincia di Foggia con grande esperienza alle spalle da anni in servizio presso il gruppo) di poter tenere la bambina in braccio per scattare qualche foto e video, poi diffuso in rete dallo stesso autore.

Non escluso un selfie condiviso con i passeggeri

Il volto del macchinista non è visibile ma la scena è ben chiara, al punto che il gruppo Ferrovie del Gargano ha diramato una nota in cui si fa presente che “l’azienda è già al lavoro per accertare le responsabilità”. A questo punto – nella remota speranza di dare u  senso all’accaduto – due sono le alternative. O macchinista e passeggero sono schiavi dello spirito di un tempo ove impera l’obbligo al selfie permanente delle proprie trascurabili vicende. Oppure il conducente non sapeva veramente a chi affidare la pargola e allora altro che congedo parentale per i papà.