Papa Bergoglio, Giovanni Cereti: Nome Francesco deciso prima

Pubblicato il 2 Aprile 2013 20:46 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2013 21:02

Papa Bergoglio, Giovanni Cereti: Nome Francesco deciso primaROMA – Giovanni Cereti, il parroco della Chiesa dei Genovesi di Roma rivela che prima che Jorge Mario Bergoglio venisse eletto, già tra i prelati girava il nome di Francesco come quello più desiderabile. Cereti scrive sul foglio “Lettera della fraternità”:

Nel corso delle ultime settimane i preti che operano nella zona di Trastevere si sono incontrati più volte per organizzare il lavoro pastorale, concludendo la riunione con una mensa condivisa. E in queste occasioni non sono certamente manca ti gli scambi di idee intorno alla persona più adatta a diventare vescovo di Roma. E il nome di Bergoglio, risultato secondo nelle preferenze degli elettori al conclave del 2005, venne fatto e valutato più volte. Una cosa tuttavia mi sembra particolarmente significativa. Proprio nell’incontro che ha preceduto di qualche ora l’elezione, è stato anche preso in considerazione il nome più desiderabile per il nuovo Papa. E scarata la ripetizione di nomi dei predecessori, un nome ha fatto l’unanimità: quello di Francesco.

Questo episodio è significativo dell’atteso di un rinnovamento, nel senso della povertà e della semplicità, che dominava e domina non solo il mondo del laicato, ma anche fra coloro che come ministri o come religiosi hanno consacrato la loro vita al servizio della Chiesa.