Spinto a terra da uno sconosciuto e poi stuprato. Tutto è avvenuto nel cosiddetto “sentiero nero”

di Caterina Galloni
Pubblicato il 9 Maggio 2021 8:30 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2021 14:38
Inghilterra, spinto a terra da uno sconosciuto e poi stuprato. Tutto è avvenuto nel cosiddetto "sentiero nero"

Inghilterra, spinto a terra da uno sconosciuto e poi stuprato. Tutto è avvenuto nel cosiddetto “sentiero nero” (foto d’archivio Ansa)

Spinto a terra da uno sconosciuto e poi stuprato: è accaduto a un quarantenne mentre camminava su un sentiero, vicino a una riserva naturale nel Teesside.

Inghilterra, spinto a terra da uno sconosciuto e poi stuprato. Ecco dov’è il “sentiero nero”

I poliziotti di Cleveland affermano che la presunto aggressione sessuale sarebbe accaduta in quello che è noto come il “sentiero nero” nei pressi della Maze Nature Reserve, vicino a Middlesbrough, nella contea del North Yorkshire.

La descrizione dell’aggressore

La vittima ha raccontato alla polizia di essere stata avvicinata da un altro uomo mentre camminava lungo il sentiero, ed è poi stato aggredito, riferisce TeessideLive. L’aggressore è stato descritto di colore, sui 30 anni, alto circa di età compresa tra i trent’anni, alto circa 1,70, di corporatura tozza, con capelli corti, neri e i denti incisivi con una fessura pronunciata.