Strage Liegi: l’attentatore si è suicidato

Pubblicato il 14 dicembre 2011 9:56 | Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2011 10:03

BRUXELLES – L'attentatore della strage di Liegi si e' suicidato: la conferma ufficiale e' stata data dal procuratore di Liegi.

Cinque persone ferite ieri nella strage sono ancora tra la vita e la morte: lo ha indicato il ministro belga dell'interno Joelle Milquet.

Il bilancio ufficiale della carneficina e' pesante: almeno quattro persone uccise, tra cui un bebe' di 17 mesi, piu' l'autore, che si e' suicidato. I feriti sono 120, molti dei quali giovani tra i 17 e i 20 anni.