Coronavirus Lombardia, nelle ultime 24 ore in calo numero vittime (56) e ricoveri in terapia intensiva (-18)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Aprile 2020 17:42 | Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2020 17:47
Lombardia, Ansa

Coronavirus Lombardia, in calo vittime (56) e ricoveri in terapia intensiva (-18) nelle ultime 24 ore (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Sono in forte calo i decessi in Lombardia, mentre i contagi sono in crescita rispetto a sabato, 25 aprile.

Il totale dei positivi in regione è 72.889, con un aumento di 920 mentre sabato i nuovi casi erano stati 713.

I decessi sono 13.325 con un aumento di 56.

Continuano a calare i posti letto occupati nei reparti degli ospedali: in terapia intensiva sono 706, con un calo di 18 (sabato -34), mentre negli altri reparti ci sono 8481 con un calo di 8 (sabato -302).

Sono questi i dati resi noti dalla Regione Lombardia sull’emergenza coronavirus.

I dati provincia per provincia.

Dei 920 nuovi casi positivi in Lombardia, la metà (463) sono nell’area metropolitana di Milano, mentre continua il calo in una delle province più colpite dalla pandemia, cioè quella di Brescia, che ha fatto registrare solo 24 nuovi casi, mentre sabato erano stati 65.

In leggera crescita i contagi a Bergamo che conta 11.113 positivi (+66) mentre sabato erano stati 45.

A Lodi, dove si è sviluppato il primo focolaio di coronavirus in Italia, la situazione è sempre sotto controllo con soli 23 nuovi positivi.

Milano.

Dopo il calo di sabato tornano al livello di venerdì i dati relativi al contagio nella città metropolitana di Milano.

Il totale dei positivi è 18.371 con 463 nuovi casi di cui 241 a Milano città.

Sabato c’erano stati 219 nuovi casi di cui 80 a Milano città. (Fonte: regione Lombardia).