Chiama la polizia: “La mia ragazza non vuole darmi il c…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2015 12:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2015 12:46
Patrick Doggett

Patrick Doggett

NEW YORK – La ragazza non vuole fare sesso. E lui, ubriaco, chiama la polizia. La vicenda è ambientata a Spartanburg, in South Carolina, negli Stati Uniti. Patrick Doggett: questo il nome del cinquantatreenne che mercoledì 7 ottobre, fuori di sé, ha chiamato la polizia urlando: “Questa stronza della mia compagna non voleva darmi il c…”. Dall’altra parte della cornetta gli agenti, perplessi, hanno deciso di mandare una pattuglia per controllare. E gli agenti di Spartanburg, South Carolina, quando sono arrivati sul posto hanno trovato l’uomo ubriaco e in stato confusionale.

In casa però in quel momento, quando sono arrivati gli agenti del commissariato più vicino, non c’era la moglie dell’uomo ma solo la nipote che dormiva sul letto. Gli agenti così hanno deciso di arrestare l’uomo per disturbo della quiete pubblica e ubriachezza molesta.