Obama si ritrova un bigliettino in mano: “4mila pacifisti arrestati”

Pubblicato il 23 Novembre 2011 13:44 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2011 13:45

MANCHESTER (NEW HAMPSHIRE, STATI UNITI) – Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, dopo aver subito una breve contestazione in un liceo da parte degli indignati, sempre a Manchester nel New Hampshire si ritrova un bigliettino tra le mani consegnato durante una stretta di mano.  Un uomo approfitta dei saluti tra la folla per consegnare il suo personale messaggio al presidente degli Usa.

Nel biglietto, c’è una critica contro il silenzio della Casa Bianca sulla violenza della polizia: “Quattro mila manifestanti pacifisti arrestati. Lei deve fermare l’assalto ai nostri diritti sanciti dal Primo emendamento…. Le banche si sono salvate, noi falliamo”.