VIDEO YouTube Calais, migranti saltano su tir per entrare in Gran Bretagna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2015 18:25 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2015 12:51
Calais, sciopero al porto. Migranti saltano sui tir per raggiungere Dover VIDEO

Calais, sciopero al porto. Migranti saltano sui tir per raggiungere Dover

CALAIS – Caos al porto di Calais, località francese affacciata sulla Manica e detta “la Lampedusa del nord”: navi bloccate e code all’accesso del tunnel sottomarino che collega Francia e Regno Unito. A provocare i disagi, lo sciopero dei marinai di MyFerryLink, la società che gestisce i collegamenti in traghetto verso Dover (nel Regno Unito).

I manifestanti hanno organizzato diversi picchetti di protesta, impedendo ad alcune navi di attraccare nelle prime ore della mattina, e bloccando anche per un breve periodo la vicina autostrada A16 e l’imboccatura del tunnel ferroviario e stradale sotto la Manica.

La polizia è intervenuta a più riprese, due scioperanti sono rimasti feriti negli scontri e sono stati portati in ospedale. Approfittando del caos generale alcuni migranti hanno cercato di salire a bordo dei rimorchi di alcuni camion in transito vero la Gran Bretagna.

5 x 1000

A Calais sono diverse centinaia i migranti che si accampano nella baraccopoli chiamata “la giungla”, più volte sgomberata dalle forze dell’ordine, nella speranza di approdare dall’altra parte della Manica. Il campo di Calais è stato definito dagli operatori umanitari “il peggior campo per i rifugiati d’Europa”.