Formula 1, GP d’Austria, la Ferrari sul Red Bull Ring (domenica 2 luglio, ore 15, dove in tv)

Formula 1, GP d’Austria, la Ferrari sul Red Bull Ring (domenica 2 luglio, ore 15, dove in tv) con novità per ridurre il gap. Duello Verstappen-Leclerc

di Enrico Pirondini
Pubblicato il 2 Luglio 2023 - 08:08
Formula 1, GP d’Austria, la Ferrari sul Red Bull Ring (domenica 2 luglio, ore 15, dove in tv)

Formula 1, GP d’Austria, la Ferrari sul Red Bull Ring (domenica 2 luglio, ore 15, dove in tv)

Formula 1, GP d’Austria, nona prova su 22 del  Mondiale F1  2023 (domenica 2 luglio, ore 15). Esame Ferrari sui circuito della Red Bull nelle colline della Stiria.

La Rossa nella tana del lupo. È in ballo il futuro di Leclerc. Correrà anche l’anno prossimo per il Cavallino di Maranello? Il rinnovo del contratto e sub judice, nelle mani di Elkann  Vasseur. Ma dipende in larga misura soprattutto dalle prestazioni di Carletto. Il monegasco ammette due cose: il rinnovo “non mi preoccupa “ e “alla Ferrari sto bene”. Insomma  Leclerc è fiducioso.

Alla (eventuale) firma manca in ogni caso un anno e mezzo. E rimarca:”La priorità è la pista”. E la pista finora ha parlato a favore i quel fenomeno (anche) di precocità che è Max  Verstappen che ha esordito in F1 a 17 anni e 3 giorni e che ora  a 25 vanta un palmares di 41 vittorie, 17 negli ultimi 26 GP. 

Nessuno come lui alla stessa età. Nemmeno Hamilton, che in carriera ha vinto 103 GP e Schumacher (91). I due giganti a 30 anni ne avevano vinti uno di meno. Dice il papà Jos Verstappen 51 anni:” Tutto è successo in fretta, perché nelle ultime stagioni Max ha un buona macchina e sta vincendo tanto ; e così è arrivato il momento in cui mio figlio ha raggiunto 41 vittorie come il grande Ayrton Senna.

Non faccio paragoni, non dico che siano sullo stesso livello, però Max è speciale ed è bello come padre assistere alle sue imprese. Sono orgoglioso e felice. Il mio ragazzo è migliorato in tutto. Ha più esperienza, è più naturale nella guida, è più uomo, non è il bambino degli inizi in F1. E sta crescendo ancora, la sua curva di apprendimento è in ascesa”.

LE NOVITÀ FERRARI PER RIDURRE IL GAP

La Rossa si presenta sul circuito di Spielberg con un nuovo pacchetto evolutivo a livello aereodinamico. Ha spiegato Paolo Filisetti sulla Rosea:” Si tratta di una nuova ala anteriore caratterizzata da un diverso profilo delle paratie laterali, ora arrotondato superiormente in modo simile a quello della Reed Bull RB19.

Ma non è questa la modifica più rilevante bensì quella del fondo caratterizzato da un disegno tridimensionale dei canali Venturi sottostanti delimitati anche da convogliatori verticali di nuovo disegno”. Insomma sul circuito austriaco la Ferrari prova a ridurre il gap con ala e fondo nuovi.

IL CIRCUITO DELLA RED BULL

Il Reed Bull Ring ha una lunghezza di 4.318 km. con 10 curve. La gara è prevista su 71 giri per un totale di 306.452 km. L’anno scorso podio stellare: nell’ordine Verstappen (1), Leclerc (2), Hamilton (3). Ma il Giro record di 1’05”619 appartiene a Carlos Sainz ottenuto nel 2020 quando era alla McLaren.

FORMULA 1, DIRETTA TV

Come sempre Sky trasmetterà in diretta la gara. E in Streaming su Now e Sky Go. In differita e in chiaro su Tv8. Telecronaca di Carlo Vanzini e Marc Gene’.