Nazionale Italia, incubo Covid: positivi 4 membri dello staff, ci saranno giocatori contagiati?

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 1 Aprile 2021 8:18 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2021 8:18
Nazionale Italia, incubo Covid: positivi 4 membri dello staff, ci saranno giocatori contagiati?

Nazionale Italia, incubo Covid: positivi 4 membri dello staff, ci saranno giocatori contagiati? (Nella foto Ansa, Roberto Mancini)

Incubo Covid per l’Italia, 4 membri dello staff della Nazionale sono positivi. Uno di loro era stato scoperto dopo i test in Bulgaria (dove l’Italia ha giocato domenica). Gli altri invece erano in Lituania con la squadra (dove la nazionale è scesa in campo mercoledì).

Aldilà delle precauzioni del caso (isolamento, rientro a parte), c’è grande apprensione per le condizioni dei giocatori. Qualcuno si sarà contagiato? Ci saranno nuovi casi di positività nei prossimi giorni, quando i calciatori saranno a disposizione dei rispettivi club?

Italia: 4 membri dello staff della Nazionale positivi al Covid

Questo è il comunicato della Figc che spiega tutta la vicenda:

A seguito dell’ultimo screening di tutto il gruppo squadra eseguito secondo il Protocollo UEFA mediante test molecolare lunedì 29 marzo a Sofia (Bulgaria), risultato negativo per tutti i soggetti testati, nella mattina di martedì 30 marzo uno dei membri dello staff tecnico ha lamentato una lieve sintomatologia (faringodinia).

A scopo cautelativo, il soggetto indicato è stato immediatamente isolato e non ha seguito la squadra nella successiva trasferta in Lituania. Al suo rientro in Italia, il soggetto è stato sottoposto in data odierna a test molecolare, il cui risultato è stato riferito positivo nel primo pomeriggio.

Pertanto, successivamente, gli altri membri dello staff che avevano intrattenuto rapporti di vicinanza sono stati anche loro isolati a Vilnius (Lituania) e sottoposti immediatamente a nuovo test molecolare, il cui risultato per tre di essi è stato comunicato positivo nei minuti successivi alla conclusione della gara Lituania-Italia. Naturalmente, tutti i soggetti positivi sono stati esclusi dalla delegazione.

Lituania-Italia 0-2: gol di Sensi e Immbobile

Intanto, in campo l’Italia vince 2-0 in Lituania. Gli azzurri sono in testa al girone di qualificazione per i Mondiali 2022 in Qatar. Eppure l’Italia ha dovuto faticare per avere la meglio di un avversario modesto. Dopo un primo tempo scialbo (chiuso sullo 0-0), la Nazionale di Mancini cambia marcia nella ripresa.

Subito in vantaggio con il neo entrato Sensi. Poi occasioni a grappoli, ma Immobile sciupa tanto. E il portiere lituano si supera più volte (su Locatelli e Pessina). L’Italia cincischia troppo e Donnarumma deve evitare il pareggio. Nel finale, Barella si procura un calcio di rigore. Che Immobile trasforma, riscattando in parte la sua prova opaca.

Dopo questa settimana di impegni, l’Italia è a 9 punti in classifica, davanti alla Svizzera (che ha una partita in meno). Soprattutto, i ragazzi di Mancini hanno segnato 6 reti in 3 partite, senza subirne nemmeno una. Con questa vittoria, il ct eguaglia Marcello Lippi come striscia di risultati utili consecutivi.